L’Università degli Studi di Parma, consapevole del ruolo che un’istituzione universitaria ha nella società e nella formazione delle future generazioni, intende fare proprio il concetto di sostenibilità, al fine di garantire agli individui il soddisfacimento dei “… bisogni del presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri …” (Commissione Bruntland, 1987).

Tale impegno, con il contributo delle diverse componenti della comunità universitaria (studenti, docenti e personale tecnico/amministrativo), si declina nei molteplici ambiti in cui l’Ateneo esplica sia le proprie funzioni tradizionali di ricerca, didattica e trasferimento tecnologico che quelle più attuali relative alla terza missione dell’Università, quali il collegamento con le istituzioni del territorio e la mediazione tra i propri laureati e il mondo del lavoro. Coerentemente con le idee che stanno alla base del concetto di sostenibilità, l’Università di Parma intende affrontare una sfida ampia e globale che coinvolge la tutela dell’ambiente, così come il benessere della comunità, l’equità sociale e lo sviluppo economico.

L’adozione di politiche sociali, economiche ed ambientali sostenibili è tuttavia, non solo una necessità stringente, ma anche una straordinaria opportunità di innovazione, tutela e valorizzazione delle risorse del territorio.

L’Università di Parma persegue questi obiettivi in un’ottica di trasparenza e di ampia condivisione dei principi e dei valori dell’Ateneo con la comunità ed il territorio, al fine di agire pienamente il proprio ruolo di attore sociale.

Benvenuto! Per contattare il Gruppo Sostenibilità dell’Ateneo di Parma clicca il pulsante a fianco