Rifiuti - Report 2020

Rifiuti – Report 2020

I rifiuti non piacciono, si nascondono e non se ne parla. Ma purtroppo (in un ottica di economia lineare) ci sono e possono essere un grosso problema se non gestiti nel modo giusto, in modo circolare.

Tutti dobbiamo lavorare per raggiungere l’obiettivo comune di ridurre i rifiuti e avviarli alla fase di riciclo ma senza educazione ogni sforzo diventa vano – riporta Angela de Bellis, referente U.O Vigilanza e logistica – una delle iniziative nuove dell’Ateneo che stiamo portando avanti è “Facciamo quadrato” ma c’è un monito: se metti solo un bidone bello e sia gli studenti che i lavoratori non conoscono la funzionalità e l’obiettivo, tu allora non capisci se l’iniziativa sta funzionando e allora l’obiettivo non sai se è stato raggiunto. Sensibilizzare gli studenti e far capire che la collaborazione è importante su questa tematica è fondamentale“.

Ogni anno entro gennaio, di ogni anno, i Dipartimenti dovranno inviare un report sui rifiuti in tal modo nel 2022 si inizierà un monitoraggio dei rifiuti. Inoltre al Campus si vogliono creare dei punti di raccolta dove Iren e le donne adibite alle pulizie dei plessi possano “scaricare i rifiuti prodotti in modo da limitare lo smaltimento da parte di persone esterne, cosa che purtroppo avviene spesso“.

A seguito il report sulla quantità e tipologia di rifiuti smaltiti nel 2020: